Banner
 
05/12/2012 Progetti
La BCC di Roma per la lingua dei segni
La Banca di Credito Cooperativo di Roma ha dato un contributo economico a un corso per persone che volessero avvicinarsi al mondo dei sordi e del loro modo di comunicare. 

Da novembre presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Tor Vergata è partito il primo laboratorio di Lingua Italiana dei Segni (LIS), corso base rivolto a tutti gli studenti interessati.

Il laboratorio fa parte del progetto U-LIS che nasce dalla collaborazione tra la ex Facoltà di Lettere dell’Università di Tor Vergata e l’associazione La Quercia, con il contributo economico della Banca di Credito Cooperativo di Roma; un progetto che mira ad avvicinare gli studenti alla persona sorda e fornire loro competenze linguistiche di tipo visivo gestuale che caratterizzano la Lingua Italiana dei Segni.

Menu inferiore
 
Footer
© Federcasse Federazione Italiana delle Banche di Credito Cooperativo Casse Rurali ed Artigiane
Via Lucrezia Romana 41/47 - 00178 Roma
Realizzato da Iccrea Banca