Banner
 
18/03/2014 Progetti
Pontassieve mette in Officina i giovani

Uno spazio dedicato al territorio e ai giovani per sostenerli e creare loro un punto di aggregazione. Il nuovo “spazio” realizzato da BCC Pontassieve nei locali della vecchia filiale dei Villini sarà inaugurato giovedì 27 marzo alle 18.30 in via Znojmo 53-55.

Un segnale importante quello dato dalla BCC di Pontassieve che nasce dal progetto “Giovani. Idee…in movimento”. E’ stato questo il punto di partenza per la realizzazione di un design contest dal titolo “Misura la tua creatività “. Il contest era rivolto ai giovani architetti ai designer e a tutti coloro che avessero un qualcosa di innovativo da proporre.
Vincitori di questo particolare concorso sono stati Simone Marzola e Daniele Faggioni e proprio loro spiegano il significato del progetto “siamo cresciuti in questa zona, sappiamo bene che Pontassieve è carente di attrattive per i giovani: mancano le infrastrutture, attività e iniziative sociali e culturali, eventi. Siamo succubi di Firenze, rischiamo lo svuotamento. Abbiamo pensato a una “Officina delle Idee”, dove trovarsi e ritrovarsi, per discutere, scambiare esperienze, organizzare eventi e attività. Uno spazio reale e multimediale per scambiare idee e per cercare di vivacizzare la nostra zona”.

Dopo la proclamazione dei vincitori è stato stabilito l’iter per la concretizzazione del progetto che ha visto lo stanziamento da parte della BCC di oltre 10.000 euro. I lavori sono partiti ad inizio febbraio mantenendo le tempistiche prestabilite. Il nuovo centro di aggregazione di Pontassieve è pronto ad attirare e ad accogliere le nuove leve della zona. Ai Villini si potrà studiare, giocare, leggere, vedere film, chiacchierare e rilassarsi. Lo spazio potrà essere utilizzato per il co-working, organizzare incontri di lavoro e piccole conferenze.

Lo spazio è suddiviso in aree cromatico-funzionali: una di accoglienza e ristoro; una di riunione o di discussione ed una dedicata al multimediale ed alla ricerca. La BCC ha dotato le aree con strumenti tecnologici come: tablet, ebook, proiettore e PC. Lo spazio è inoltre fornito di una connessione wifi con cui poter navigare sul web. “Siamo contenti di aver fatto parte di questa iniziativa che coinvolge la comunità, speriamo sia da esempio per il resto del territorio, e non solo.” Conclude Simone uno dei progettisti: “La nostra filosofia è dare la possibilità alle persone di unirsi con intenti simili per creare qualcosa di grande in comune. In questo senso abbiamo lavorato in sintonia con il messaggio di cooperazione del Credito Cooperativo”.

Menu inferiore
 
Footer
© Federcasse Federazione Italiana delle Banche di Credito Cooperativo Casse Rurali ed Artigiane
Via Lucrezia Romana 41/47 - 00178 Roma
Realizzato da Iccrea Banca