Banner
 
21/02/2014 Pensieri e parole
Vicentino: il risparmio diventa un gioco
Gioca al risparmio è l’iniziativa delle BCC della provincia di Vicenza proposta alle scuole primarie.


L’obiettivo è entrare nel mondo della scuola per promuovere, come statutariamente previsto da ogni Banca di Credito Cooperativo, l’idea della cooperazione e l’educazione al risparmio.

In un contesto sociale in cui le famiglie hanno reagito alla perdita di valore d’acquisto dei loro salari, ricorrendo sempre più all’indebitamento, diventa di fondamentale importanza mettere i giovani al centro di un progetto formativo, educandoli ad un uso più responsabile del denaro e delle risorse in genere. Risparmio quindi come protagonista: non solo quello del denaro, ma a tutto campo. E cioè risparmio energetico, ambientale e delle risorse.

L’iniziativa è arrivata alla terza edizione e nei giorni scorsi la BCC Vicentino Pojana Maggiore ha coinvolto i bambini delle classi quarte e quinte della scuola elementare “San Giovanni Bosco” di Madonna di Lonigo, sempre su questo tema, invitando gli scolari a comportamenti idonei a salvaguardare il pianeta.

Di tali comportamenti votati al risparmio i ragazzi e i loro insegnanti prenderanno nota nel “liBriCCino”, il fac-simile di libretto di risparmio predisposto per l’iniziativa: ad ogni comportamento virtuoso è abbinato un punteggio. Alla fine dell’anno scolastico il “saldo” che ne risulterà sarà premiato dalla BCC Vicentino con il diploma del “Buon risparmiatore” assegnato a chi avrà compilato con diligenza e impegno il “liBriCCino”.

Menu inferiore
 
Footer
© Federcasse Federazione Italiana delle Banche di Credito Cooperativo Casse Rurali ed Artigiane
Via Lucrezia Romana 41/47 - 00178 Roma
Realizzato da Iccrea Banca